5 Aprile: SAMUEL OSMAN “Goodbye Kareggi”

Laboratorio Amaltea presenta

Goodbye Kareggi di Alessandro Bini & Bruno Magrini

Regia Samuel Osman

con Iacopo Biagioni, Claudia Fossi e Diana Volpe

prontofoto2

 

“Pronto, mia nonna ha il morbo di Pakistan.- Pronto, mi passi Ostetricia per un parto extra-luterano- Pronto, dovrei fare una colonscopia in seduzione”.

Un simpatico stupidario che descrive le tragicomiche odissee dei pazienti che ogni giorno telefonano al centralino di Careggi (con la K) e ai centralini degli ospedali toscani. C’è chi ha le “piastrelle” nel sangue, chi soffre di “ulcera doganale” e persino chi chiede una visita preoccupato per i suoi “occhi lesbici”. Tra malattie improbabili, strafalcioni sui nomi dei reparti e richieste farsesche, gli autori raccontano con ironia come le persone comuni cerchino di accostarsi a un linguaggio spesso distante o poco comprensibile come quello dei medici. Un viaggio kafkiano in cui tutti noi possiamo rispecchiarci.

Spettacolo ore 21.30 – 22.15  Cafè 1926 (Via Giovambattista Nicolini 30r, Via della Mattonaia 37 rosso, Firenze) / INGRESSO GRATUITO (prenotazione consigliata 0552346296 – cantierefuturarte@gmail.com)

 

Annunci