9 Marzo: ILARIA FORZONI / ALESSANDRO GRASSO “Safe-word”

Una relazione pericolosa è una casa degli specchi, dove gli specchi sono sempre i due protagonisti, M e V, che non riescono a guardarsi in faccia senza filtri, senza riflessi, per timore di scorgere nell’altro qualcosa di sé che non vogliono vedere. È un castello di carte incollate, impossibili da giocare. Tutto il ventaglio delle possibilità negato, ovvero la perfetta simulazione della varietà se guardata da una precisa angolazione. Un complesso gioco di maschere. Un gioco per due, un gioco al massacro. Perché nessuno vince mai davvero nel gioco dell’amore. Nemmeno il banco. Una relazione pericolosa è la carneficina dell’anima, per due che si amano, si desiderano, ma non sanno concederselo se non con una parola, una safe-word. La parola che si usa quando non si accetta la sconfitta.
#1 GIALLO è la prima safe-word, il primo esperimento. I primi M e V che giocano davanti a un pubblico, si espongono e si mischiano. Si cambiano, modificano.

Inizio spettacolo ore 21.30 Caffè degli Artigiani (Via dello Sprone 16 rosso, Firenze) / INGRESSO GRATUITO (prenotazione consigliata 055291882)

safeword.jpg

Annunci