Martedì 19 Aprile MAURO STAGI “Talkin’Blues”

Sketch, shot di realtà, flashback, respiri… piccole storie, punti di vista particolari su una quotidianità

Frammenti di dialogo e misunderstanding che vanno a costruire un mood del tutto particolare.

Un pianosequenza in forma di monologo che racconta un po’ della nostra quotidianità e della nostra alienazione

Inizio spettacolo ore 21.30/22.15 – Cafè 1926 (Via Niccolini 30 rosso, Firenze) / INGRESSO GRATUITO (prenotazione consigliata 0552346296cantierefuturarte@gmail.com)

talkin blues

 

MAURO STAGI

Attore di ricerca e performer frequenta la scuola di teatro Laboratorio Nove-Teatro Della Limonaia.
 Studia e si forma con Barbara Nativi, Alessandra Maoggi, Claudio Morganti, Nicola Rignanese, Cristina Rizzo, Danio Manfredini, Mamadou Dioume e Teodoros Terzopoulos.
 Come attore lavora con Arturo Brachetti, Serge Denoncourt, Claudio Morganti, Barbara Nativi, Nicola Rignanese.
 Dall’incontro con Alessandra Maoggi nasce una collaborazione artistica tuttora in corso che inizia come attore per alcuni suoi lavori come Strudelina e la performance Njeroniga. Come Performer esplora nuovi linguaggi, sonorità elettroniche e territori urbani.

ROBY’s ZOO  e NOISE: Festival Dentro! Laboratorio Nove-FAF, Santarcangelo 40, Zoom Festival 2010 Teatro studio di Scandicci, Nevrosi-Arca Puccini, Zoom Festival giovin’Astri 2011, Santarcangelo12, Expop Teatro Cagliari e ultimamente per la mostra “Mala Educaciòn” curata da Pietro Gaglianò, Postelizabethan Mixtape Modus Operandi-dialoghi della scena Il Vivaio del Malcantone e Firenze Open Art Project-Le Murate, Centro di Creazione di Cultura.

Annunci